Argonaute, compiendo un passo avanti nel percorso di piena realizzazione degli obiettivi dichiarati nello Statuto e ampliando la propria azione, sia sul piano territoriale sia per quanto riguarda la tipologia di intervento, appoggia il corso di alfabetizzazione per le donne migranti della zona di Tirano.

Esso infatti, attraverso l’insegnamento della lingua italiana, si prefigge di favorire e sostenere l’integrazione nella società italiana di queste donne, spesso soggetti socialmente deboli anche nel paese d’origine, in un momento della loro vita di particolare fragilità e sofferenza.
Il corso di prima alfabetizzazione in lingua italiana, che si svolge a Tirano fin dai primi arrivi di migranti nella zona, è rivolto principalmente alle genitrici degli alunni migranti iscritti all’I.C. di Tirano ed esteso alle donne migranti che necessitino di essere alfabetizzate in italiano e che, per motivi familiari o culturali, non possano frequentare i corsi a frequenza mista, attivati sul territorio, finalizzati all’acquisizione di una certificazione.

Il corso, organizzato dall’Istituto Comprensivo di Tirano, si svolgerà nei locali della Biblioteca Comunale “Arcari” di Tirano il lunedì, giorno di chiusura, dalle 14:00 alle 15:30, dal 24 marzo al 23 giugno.

Per agevolare la partecipazione delle donne alle lezioni, si offrirà un servizio di baby sitting per i figli di età compresa fra 0 e 3 anni. Ci si avvarrà della collaborazione di una mediatrice culturale di lingua araba e berbera e di un medico (donna) per una lezione sanitaria. Data la carenza di fondi per retribuire insegnanti e personale ausiliario, tutte le persone coinvolte nel progetto prestano la loro opera a titolo gratuito.


Leggi l’articolo pubblicato su AltaReziaNews.it

Tirano: Anche le mamme… a scuola. Iniziativa dell’Associazione Argonaute